Visiting

Ascona

Situata in una splendida e soleggiata baia, Ascona, con i suoi alberghi 5 stelle, rinomati ristoranti gastronomici e il suo incantevole campo da golf a 18 buche, è considerata la perla del Lago Maggiore e una delle mete più esclusive della Svizzera. L’antico borgo ha un fascino particolare che saprà sicuramente incantarvi: un’intricata rete di viuzze dove perdersi alla scoperta di deliziosi angoli nascosti, case tipiche, gallerie d’arte, musei e boutiques, per poi giungere alla piazza, posta sul lago. Una terrazza che ospita animazioni serali, mercati, sagre e serve da palcoscenico a JazzAscona, uno dei più importanti festival jazz d’Europa.

..
..

Locarno

Conosciuta nel mondo per il Festival del Film, Locarno ha uno stretto legame con i fiori, la camelia in particolare. Piazza Grande, con portici in stile lombardo, è una delle più ampie e famose piazze della Svizzera. Luogo d’incontro e cuore pulsante della città, ospita commerci, il mercato del giovedì, i concerti di Moon & Stars e le proiezioni serali del Festival del Film. Già in epoca romana era considerata un importante centro strategico e commerciale. A ricordarne il passato rimangono il Santuario della Madonna del Sasso, il Castello Visconteo, con il Rivellino opera di Leonardo da Vinci e la suggestiva Città Vecchia, un insieme di stretti vicoli, piazzette e imponenti case patrizie.

..
..

Brissago

E' una piccola località situata poco lontano dal confine con l’Italia. Il centro del paese si trova in prossimità del lago, mentre sulle pendici della montagna si arrampicano le sue incantevoli frazioni, piccoli nuclei caratteristici da cui si gode di una vista a 180° davvero mozzafiato. Il nome di Brissago viene spesso associato a due elementi di assoluto interesse: le sue due isole, una delle quali ospita il Parco Botanico cantonale e la Fabbrica Tabacchi, rinomata per i suoi sigari di altissima qualità. Ronco s/Ascona è invece un piccolo villaggio in collina con nucleo antico di origini medioevali.

..
..

Gambarogno

La Riviera del Gambarogno è un mondo a sé. Alla sponda sinistra del Lago Maggiore – da Contone alla frontiera italo-svizzera – la natura ha regalato tutto: un lago stupendo, una collina incantevole e il fascino dei monti. Tra lago e montagna, ci si immerge in un mondo di tradizioni e profumi antichi, il parco botanico del Gambarogno a Vairano e l’incantesimo del panorama. Villaggi sospesi tra cielo e lago invitano a godersi momenti di intimità, d’allegria e di sana spensieratezza. Lungo i monti e le piccole valli del Gambarogno si snodano duecento chilometri di sentieri tra boschi di castagni, pascoli rigogliosi e incantevoli alpi.

..
..

Centovalli

Le Centovalli, che prendono il nome dalle innumerevoli valli laterali che si aprono sui suoi fianchi, sono sempre state, oggi come nel passato, un importante luogo di transito da e per l’Italia. Il suo paesaggio naturale di straordinaria bellezza offre agli amanti della natura e delle escursioni a piedi numerosissime possibilità di svago. L’alternarsi di piccoli villaggi rende il viaggio attraverso questa valle una continua scoperta di angoli caratteristici, dove le tradizioni di un tempo sono ancora molto vive. Verdasio, Rasa e Palagnedra sono solo alcuni dei minuscoli villaggi che, con la loro semplice e autentica bellezza, incantano il visitatore.

..
..

Valle Onsernone

La Valle Onsernonen è una delle valli più suggestive e misteriose del Ticino. Caratterizzata da fitte foreste, spettacolari orridi e da un fiume selvaggio, questo luogo piuttosto discosto è raggiungibile grazie ad una strada tortuosa. Lungo questa strada, che si inoltra fino al paese di Spruga, si susseguono una serie di graziosissimi villaggi, costruiti su terrazzi solatii e caratterizzati da edifici di notevole interesse architettonico. Molti noti scrittori e artisti di fama internazionale hanno in passato trovato e trovano tuttora nella Valle Onsernone un luogo d’ispirazione ideale, grazie al suo straordinario ambiente naturale ed umano praticamente ancora intatto.

..
..

Vallemaggia

La Vallemaggia, oltre che essere la valle più estesa della Svizzera Italiana, è una splendida valle alpina modellata nel corso dei secoli dall’acqua del suo fiume Maggia. Lo stesso fiume generoso che d’estate ospita chi è in cerca di un fresco ristoro. Le sue valli laterali, la Bavona, la Lavizzara e la Rovana, arricchiscono il suo territorio con montagne spettacolari che richiamano l’escursionista ad essere scoperte. Una magica atmosfera, immersi in una natura selvaggia, acqua, pietra, storia e cultura accompagnano una semplice ma ottima gastronomia proposta in uno dei tanti grotti che la valle offre. Una meta assolutamente da scoprire e da riscoprire in ogni stagione.

..
..

Valle Verzasca

“Nel cuore del fiume sta il fascino della Verzasca; mai nessun artista ha dipinto un verde così ammirevole…”. La Verzasca è indubbiamente una valle dalle particolarità autentiche del passato delle regioni alpine a sud del S.Gottardo, un luogo idilliaco immerso nel verde ma nel contempo a due passi dalla città. Ai piedi della Verzasca, sulle sponde del Lago Maggiore, si trova Tenero, cittadina dal fascino particolare: la quiete dello specchio del lago coronato dalle montagne, le spiagge di sabbia bianca, i suoi rinomati campeggi a livello internazionale, il Centro sportivo nazionale della gioventù e il paesaggio circostante ricco di vigneti.

Torna su

Seguiteci anche su Follow us on FacebookFollow us on Twitter

Iscriviti alla newsletter!

Select language

Italiano

Deutsch

Français

English

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli

Casella postale / P.O. Box
CH 6600 Locarno – Switzerland

 

Tel:
dalla Svizzera 0848 091 091
dall’estero +41 848 091 091

 

Scrivici

© Fondazione Settimane Musicali Ascona - Credits